lunedì 19 dicembre 2011

Sveglia


Porta chiusa serrata nei confronti del mondo.
Rintanata nel mio piccolo universo per cercare di allontanare le cose che non vanno nella mia vita. Non c'è modo più sbagliato di affrontare le cose. 
Ma quando ci si ritrova difronte ai propri fallimenti non è facile capire qual'è la cosa giusta da fare. 
Mi sono chiusa. 
Per un po' ho abbandonato tutto. 
Prima o poi, però, la "sveglia" suona. Mi ricorda chi sono. Io riapro gli occhi, ritorno nel mondo reale,sono catapultata nuovamente davanti ai miei problemi. Sono tornata, ho trovato nuova forma, ed ora li affronterò.

Nessun commento:

Posta un commento