venerdì 26 agosto 2011

...origami box







Volevo solo mostrarvi il risultato del mio tentativo di costruire una scatolina origami...ho deciso di realizzarla per inviare in giro per il mondo le mie creazioni ...questa scatola, in particolare,andrà in Giappone!!! Direi che il risultato è più che soddisfacente! Come ho fatto?!? E' semplicissimo, basta seguire questo tutorial!




Continua a leggere!

domenica 21 agosto 2011

...con loro ci si diverte!!!









Vi avevo promesso un post e le foto del concerto dei Nobraino, ed eccolo qui!
Lo scorso fine settimana con Luca sono andata a Noci per salutare due delle mie coinquiline.Da quando avevo lasciato casa non ci eravamo più viste,e mi mancavano così tanto! Inoltre quella stessa sera proprio lì a Noci c'era il concerto dei Nobraino + Non voglio che Clara,quindi perchè non approfittarne???


Lorenzo Kruger ha fatto il matto per tutto il tempo...girava tra il pubblico,si arrampicava qua e la,ed ha concluso il concerto guidando il loro furgoncino tra la folla...è sempre stato in contatto con il pubblico,non ci ha lasciato un attimo di respiro...con loro ci si diverte davvero.









Continua a leggere!

sabato 20 agosto 2011

...vi presento la mia prima collezione!

                                                                                                                                                                                                 


Her green plastic watering can
For her fake Chinese rubber plant
In the fake plastic earth
That she bought from a rubber man
In a town full of rubber plans
To get rid of itself

It wears her out, it wears her out
It wears her out, it wears her out

She lives with a broken man
A cracked polystyrene man
Who just crumbles and burns
He used to do surgery
For girls in the eighties
But gravity always wins

It wears him out, it wears him out
It wears him out, it wears

She looks like the real thing
She tastes like the real thing
My fake plastic love
But I can't help the feeling
I could blow through the ceiling
If I just turn and run

And It wears me out, it wears me out
It wears me out, it wears me out

And If I could be who you wanted
If I could be who you wanted all the time

Apro il mio post con questo brano dei Radiohead per raccontarvi di una grande novità! Dopo tanto duro lavoro,finalmente, sono riuscita a creare la mia prima, nuova, linea di gioielli ,ed il mio primo negozio on-line su Etsy. E' stato un momento davvero emozionante e non penso ci sarei riuscita da sola. Ho sequestrato Luca per due giorni e sommerso di mail la povera Ethereal Flower (scusaaaaa!), ma alla fine ce l'ho fatta! Per questo ho deciso di scrivere, per condividere con voi la  mia felicità. E allora vi starete chiedendo perchè proprio quel brano....beh ve lo spiego subito. La mia collezione è proprio "ispirata" a questa canzone.Non c'è un motivo particolare per cui ho usato quei materiali o colori piuttosto che altri,questo è quello che ho percepito e cercato di realizzare.

C'è molto lavoro alle spalle,schizzi,disegni,prove di realizzazione,foto,scelta dell'immagine da usare...ore passate al computer...ma che soddisfazione! 









Continua a leggere!

giovedì 18 agosto 2011

L'apparenza inganna...

In questi giorni non ho avuto molto tempo per andare in giro per la rete, ho preferito rilassarmi un pò, Luca ha preso le ferie e finalmente ci siamo concessi qualche giornata al mare...inoltre tra i nostri giri assurdi del Week-end  ci siamo ritrovati a Noci per salutare le mie coinquiline ed andare insieme al concerto dei Nobraino...credetemi Lorenzo Kruger è un folle!!!Infatti,solo per lui, ho deciso che scriverò appositamente un post includendovi anche le foto fatte al concerto. Ad ogni modo, in quei pochi minuti passati al computer più di qualcosa ha attirato la mia attenzione...

1. Leah Reena Goren con le sue camicie  . 
2. per chi come me è amante delle cose naturali, RoyalRose .
3. smalto verde nella mia tonalità preferita Essie .
4. Rituale di bellezza . 
5. Bracciale in resina e metallo .
6. Necono, c'è altro da dire?
Continua a leggere!

mercoledì 10 agosto 2011

Non è straordinaria la tecnologia?

  Era quasi un anno  che non passavo così tanto tempo a casa mia a Talsano, praticamente dall'estate scorsa...abbiamo cambiato casa e devo dire che questo quartiere è certamente meno ricco di eventi e di persone strane, perchè i vicini che avevo prima erano davvero fuori di testa!!!
 Ogni sera però, intorno alle 21:00 c'è un ragazzo che  va in giro in bicicletta con uno stereo portatile che trasmette musica di sottofondo. Non siamo infastiditi perché alla fine è piacevole da ascoltare. Ma quello che mi incuriosiva particolarmente è che sentivo suonare sempre lo stesso artista. Era così familiare per me, ma non mi ricordavo chi fosse, così ho tenuto il mio telefono fuori dalla finestra la scorsa sera e quando lui è passato ho acceso shazam. Non è straordinaria la tecnologia? Ecco cosa ho scoperto.


 

                                                                                                                                                                     














Continua a leggere!

martedì 2 agosto 2011

Io non ho mai...



 

Lo so, sono sparita nel nulla, ma ho avuto tantissimo da fare in questa settimana perché…
Innanzitutto ho finito di lavorare per l’università e quindi mi sono data anima e corpo ai miei “lavori creativi” ed i risultati sono stati sorprendenti. Avevo disegni, schizzi e appunti di quello che volevo realizzare, ma quello che era mancato fino ad ora era stato il tempo. Quindi non appena mi sono sentita più libera ho iniziato a mettere in ordine le idee e questo è quello che ne è uscito fuori. Ma c’è ancora tanto altro da fare ho mille cose che mi frullano per la testa.
Ieri mattina il tempo era così cupo che sono stata tutta la mattinata attaccata al computer per progettare il mio nuovo biglietto da visita, non ne sono ancora soddisfatta al 100% ma volevo cambiare il vecchio(decisamente troppo “minimal”).
Verso la metà della settimana sono ritornata a Bari per aiutare una mia coinquilina che doveva sostenere l’esame di chimica. Mi sentivo un po’ in colpa perché ero stata io a convincerla a prepararlo in 10 giorni! Ma sapevo che ce l’avrebbe fatta e infatti così è stato…ovviamente la genietta ha passato l’esame!!! E questo insieme ad un bel mazzo di girasoli è stata la mia ricompensa.
A questo punto sono iniziati i preparativi per la mega-festa di “Addio”di Casa De Filippis, soprannominata anche la festa dell’ “io non ho mai…”. Inutile dire che il divertimento è stato assoluto,nonostante di tanto in tanto la tristezza si sia fatta sentire.
Lasciare quella casa ma soprattutto le persone che ho trovato lì,è stato davvero difficile. Tristezza.
Continua a leggere!