mercoledì 28 dicembre 2011

Solo Essere...





Ultimamente ho preso, un po' di "vacanze mentali".

Doccia calda, una passeggiata con il cane, cimentandomi in un pisolino sul divano durante il giorno. 
Per un po’ avevo ignorato il mio bisogno di respirare profondamente e rilassarmi, perché il mio tempo libero sembrava speso solo a lavare i piatti, fare il bucato, cercare ancora incessantemente lavoro.
Sto imparando che quando non riesco a ritagliarmi dei piccoli momenti per me stessa, tutto il resto comincia a disfarsi.

Una delle cose più rilassanti e appaganti che posso fare è passare il tempo con la mia famiglia, ed i miei amici, fare foto, ballare in salotto, guardare un film. 

Tutto è un'avventura e tutto è nuovo. 
Quando faccio un passo indietro e inizio a guardare il mondo attraverso i nuovi occhi riesco a vedere oltre la coperta che c’è sul divano e vedo un luogo accogliente. 

Questa vita, è davvero molto bella quando ti lasci vivere, quando ti permetti di non essere solo.
.
Continua a leggere!

giovedì 22 dicembre 2011

Il meglio del 2011

Volevo attendere per la pubblicazione di questo post fino alla prossima settimana, l'ultima settimana del 2011, ma ho qualcosa di diverso per la prossima settimana e quindi ho pensato che avrei potuto pubblicare oggi il post su le migliori canzoni del 2011
   
Ho fatto un round-up dei miei album preferiti dell'anno, ma alla fine a chi importa? Insomma interessa a qualcuno sapere quali sono le mie canzoni preferite del 2011? Probabilmente no, però il 2011 è stato un anno fantastico per la musica, ed ho ascolto in modo nostalgico alcuni di questi pezzi - ho avuto l'impressione che appartenessero a un tempo che sembra così incredibilmente lontano. Mi hanno fatto rivivere i miei pensieri su questo intero anno, quest'anno che è stato così duro ma anche così grande. La musica mi ha ricollegato a quando mi sono trasferita da Bari,il trascorrere alla mia scrivania. E mi ha fatto andare avanti,mi fa sentire viva.



                                         


                                               

    

                                                    


                                                         


                                                           


                                                             


                                                               

                                                                
                                                               


                                                    

                                                        

                                             BUON ASCOLTO!



                                
                                                        
Continua a leggere!

lunedì 19 dicembre 2011

Sveglia


Porta chiusa serrata nei confronti del mondo.
Rintanata nel mio piccolo universo per cercare di allontanare le cose che non vanno nella mia vita. Non c'è modo più sbagliato di affrontare le cose. 
Ma quando ci si ritrova difronte ai propri fallimenti non è facile capire qual'è la cosa giusta da fare. 
Mi sono chiusa. 
Per un po' ho abbandonato tutto. 
Prima o poi, però, la "sveglia" suona. Mi ricorda chi sono. Io riapro gli occhi, ritorno nel mondo reale,sono catapultata nuovamente davanti ai miei problemi. Sono tornata, ho trovato nuova forma, ed ora li affronterò.
Continua a leggere!

martedì 8 novembre 2011

...Sounds take Shape

Nicolas Jaar è un musicista americano di 21 anni che attualmente studia letteratura comparata alla Bown University di Rhode Island.Ascoltarlo è come vivere in un altro mondo.





Continua a leggere!

mercoledì 12 ottobre 2011

...Freud nel libro "L' interpretazioni dei Sogni" aveva ragione!


Questa settimana niente post musicale.Vi racconto cosa mi è capitato.
La scorsa notte, mentre dormivo, ho sognato di essere una cantante molto famosa.Facevo concerti,tour in tutto il mondo,acclamata e definita la migliore, da tutti.
Ora...c'era più di una cosa che nel sogno proprio non mi tornava.
1) io cantavo con la mia voce vera...cioè ero io davvero a cantare (e chi mi conosce sa bene che il canto non è proprio una mia dote;
2) cantavo sempre e solo il ritornello di una canzone,che non avevo mai sentito,o almeno così credevo.
Il giorno dopo incuriosita da questo mio sogno ho cercato di ricordare quali fossero le parole di quel ritornello, avrò ripetuto in testa la melodia mille volte cercando di farmi venire qualcosa in mente. Poi all'improvviso ecco che ci riesco. Mi fiondo al computer e digito www.domido.com e inizio a cantare.
CAVOLO!!! Scopro che la canzone esiste davvero!E io la cantavo!
Ma assolutamente non ricordavo di averla mai sentita.






Mistero!
Chiamo Luca per raccontargli tutto. Lui mi da l'idea di cercare su internet se la canzone magari poteva far parte della colonna sonora di qualche film che avevo visto.
Inizio la mia ricerca.L'unico possibile tra quelli nella lista era "The Sisterhood of the Travelling Pants" conosciuto qui in Italia come "Quattro Amiche e un Paio di Jeans".
Cioè avevo visto il film forse sei anni fa,avevo ascoltato il ritornello di quella canzone e poi avevo rimosso tutto!Possibile?!?
Si! Freud, nell'interpretazione dei sogni,spiega che quello di cui vi ho parlato è possibile, il sogno e tutto il resto.Il cervello funziona in questo modo!Io a dir la verità mi faccio un pò paura.
Continua a leggere!

mercoledì 5 ottobre 2011

...Wooden Shjips


 Scusate ma ultimamente sono molto impegnata, quindi non riesco a dedicare molto tempo ai post.Però non potevo non farvi ascoltare la musica che accompagnerà questa mia settimana.Conoscete i Wooden Shjips? E' una band,o meglio,un quartetto di San Francisco. Il loro sound è stato definito sperimentale, minimalista, gararge rock...io dico che se volete ascoltare qualcosa che voi dia la carica, allora la loro musica è perfetta!
Eccoli qui su NPR.
Buon ascolto!
Continua a leggere!

mercoledì 28 settembre 2011

...Antony and the Johnsons

Antony Hegarty, di 'Antony and the Johnsons', star del songwriting e dell’arty-pop contemporanei, sarà il protagonista d’eccezione in chiusura della rassegna “FRONTIERE”, in programma a Bari dal 21 settembre al 1° ottobre 2011.








Il concerto si terrà al Teatro Petruzzelli di Bari il primo di Ottobre.La location è fantastica, la musica anche di più. Allora, se siete in zona, vi conviene proprio farci un salto.


Continua a leggere!

venerdì 16 settembre 2011

...viste,provate,comprate!

Comprare scarpe e borse è piacere allo stato puro. Non se ne hanno mai abbastanza. In tutti i colori, forme, materiali, stili. C'è sempre una bella borsa in un negozio che deve essere comprata.Le borse poi sono uno dei prodotti più redditizi che un'etichetta può vendere, insieme ai profumi. La maggior parte dei marchi hanno la loro borsa "icona", cioè quella che cambierà di un minimo dettaglio ad ogni stagione, e che i fashion addict dovranno comprare per essere alla moda...e per le scarpe,beh si può fare più o meno lo stesso tipo di discorso.Ed è proprio per questo che quando mi capitano certe occasioni mi sento così fiera dei miei acquisti low-cost.

Mercoledì qui da me c'è il mercatino,non ci vado quasi mai perchè odio la folla e poi c'è ancora tanto caldo di giorno.Ma l'altro giorno sono stata costretta ad andarci per altre commissioni quindi già che c'ero,ho fatto il mio "solito" giretto.Prima sosta al banchetto della merceria per prendere dei fili di cotone per la mia nuoVa collezione (stay tuned!!!),seconda sosta banchetto dei tessuti,cercavo qualcosa di colorato per una gonna,terza sosta banchetto vintage che a-d-o-r-o,dove purtroppo però stavolta non ho comprato nulla (ho resistito alla tentazione).A questo punto ero pronta per tornare a casa, ma qualcosa attira la mia attenzione.Un banchetto svendeva tutte le scarpe a 3/5 euro.Subito ho pensato che con molta probabilità non ci avrei trovato niente che mi piacesse,ma perchè non provare? E in effetti ho fatto proprio bene!!!



In un'angolino abbandonate da tutti c'erano questo paio di scarpe,me ne sono innamorata.Era l'unico paio in quel colore,unico numero,40.E' il mio numero...non ci credo!Ogni volta in queste occasioni non riesco mai a trovare il mio numero...era destino...le ho provate...le ho prese.Quanto le ho pagate?!? TRE EURO!.
Continua a leggere!

lunedì 12 settembre 2011

...ripartiamo alla grande!

E' cominciata una nuova settimana...ripartiamo alla grande!



Ripartiamo con i St.Vincent ed il loro nuovo album Strange Mercy. Questo album è ancora diverso rispetto a quello del 2009,più complesso e sorprendente.Ci sono nuovi elementi, chitarra, pianoforte,violino, e tutti questi strumenti sono suonati da artisti del calibro di Bobby Sparks, Mackenzie Smith, Daniel Hart, Brian LeBarton. Ma è inutile dilungarsi in parole.
Su NPR potete ascoltare quest'album in streaming...e allora cos'altro dire se non...Buon Ascolto!
Continua a leggere!

venerdì 2 settembre 2011

...il caldo continua

Per distrarmi dalla ondata di caldo in corso in questi giorni, mi sono data allo shopping on-line ,così,per ispirarmi. Non si inizierà a sentire un po’ di frescura fino ai primi di ottobre, ma sarò in trepidante attesa del suo arrivo fino ad allora. Per la  prossima stagione sono previste  basi croccanti, profondo verde smeraldo, tessuti lussuosi, e classici su misura. Qui ci sono solo alcuni dei miei elementi preferiti nella mia lista dei desideri.



1.Cappello, JESS BEANIE,50$;
2.Maglia con spalline in pizzo,TOP SHOP,72$;
3.Smalto verde,734-Going incognito,ESSIE,8$;
4.Borsa,JUICY COUTURE;
5.Occhiali da sole,FOREVER21,5.80$;
6.Gonna a pieghe,TOP SHOP,75$;
7.Rossetto,LORAC,22$.
Continua a leggere!

...falling in love

Perchè oggi:

1- è venerdì...
2- è il due settembre...
3- sono innamorata...


Continua a leggere!

giovedì 1 settembre 2011

...ispirazioni

C'è aria di creatività...(in queste settimane proverò a realizzare delle torte segnaposto "finte" per il matrimonio di due cari amici...mai fatto prima...incrociamo le dita)e niente mi ispira meglio dei Radiohead.Allora questo post sulla musica della settimana è per loro...








buona ispirazione anche a voi.


Continua a leggere!

venerdì 26 agosto 2011

...origami box







Volevo solo mostrarvi il risultato del mio tentativo di costruire una scatolina origami...ho deciso di realizzarla per inviare in giro per il mondo le mie creazioni ...questa scatola, in particolare,andrà in Giappone!!! Direi che il risultato è più che soddisfacente! Come ho fatto?!? E' semplicissimo, basta seguire questo tutorial!




Continua a leggere!

domenica 21 agosto 2011

...con loro ci si diverte!!!









Vi avevo promesso un post e le foto del concerto dei Nobraino, ed eccolo qui!
Lo scorso fine settimana con Luca sono andata a Noci per salutare due delle mie coinquiline.Da quando avevo lasciato casa non ci eravamo più viste,e mi mancavano così tanto! Inoltre quella stessa sera proprio lì a Noci c'era il concerto dei Nobraino + Non voglio che Clara,quindi perchè non approfittarne???


Lorenzo Kruger ha fatto il matto per tutto il tempo...girava tra il pubblico,si arrampicava qua e la,ed ha concluso il concerto guidando il loro furgoncino tra la folla...è sempre stato in contatto con il pubblico,non ci ha lasciato un attimo di respiro...con loro ci si diverte davvero.









Continua a leggere!

sabato 20 agosto 2011

...vi presento la mia prima collezione!

                                                                                                                                                                                                 


Her green plastic watering can
For her fake Chinese rubber plant
In the fake plastic earth
That she bought from a rubber man
In a town full of rubber plans
To get rid of itself

It wears her out, it wears her out
It wears her out, it wears her out

She lives with a broken man
A cracked polystyrene man
Who just crumbles and burns
He used to do surgery
For girls in the eighties
But gravity always wins

It wears him out, it wears him out
It wears him out, it wears

She looks like the real thing
She tastes like the real thing
My fake plastic love
But I can't help the feeling
I could blow through the ceiling
If I just turn and run

And It wears me out, it wears me out
It wears me out, it wears me out

And If I could be who you wanted
If I could be who you wanted all the time

Apro il mio post con questo brano dei Radiohead per raccontarvi di una grande novità! Dopo tanto duro lavoro,finalmente, sono riuscita a creare la mia prima, nuova, linea di gioielli ,ed il mio primo negozio on-line su Etsy. E' stato un momento davvero emozionante e non penso ci sarei riuscita da sola. Ho sequestrato Luca per due giorni e sommerso di mail la povera Ethereal Flower (scusaaaaa!), ma alla fine ce l'ho fatta! Per questo ho deciso di scrivere, per condividere con voi la  mia felicità. E allora vi starete chiedendo perchè proprio quel brano....beh ve lo spiego subito. La mia collezione è proprio "ispirata" a questa canzone.Non c'è un motivo particolare per cui ho usato quei materiali o colori piuttosto che altri,questo è quello che ho percepito e cercato di realizzare.

C'è molto lavoro alle spalle,schizzi,disegni,prove di realizzazione,foto,scelta dell'immagine da usare...ore passate al computer...ma che soddisfazione! 









Continua a leggere!

giovedì 18 agosto 2011

L'apparenza inganna...

In questi giorni non ho avuto molto tempo per andare in giro per la rete, ho preferito rilassarmi un pò, Luca ha preso le ferie e finalmente ci siamo concessi qualche giornata al mare...inoltre tra i nostri giri assurdi del Week-end  ci siamo ritrovati a Noci per salutare le mie coinquiline ed andare insieme al concerto dei Nobraino...credetemi Lorenzo Kruger è un folle!!!Infatti,solo per lui, ho deciso che scriverò appositamente un post includendovi anche le foto fatte al concerto. Ad ogni modo, in quei pochi minuti passati al computer più di qualcosa ha attirato la mia attenzione...

1. Leah Reena Goren con le sue camicie  . 
2. per chi come me è amante delle cose naturali, RoyalRose .
3. smalto verde nella mia tonalità preferita Essie .
4. Rituale di bellezza . 
5. Bracciale in resina e metallo .
6. Necono, c'è altro da dire?
Continua a leggere!

mercoledì 10 agosto 2011

Non è straordinaria la tecnologia?

  Era quasi un anno  che non passavo così tanto tempo a casa mia a Talsano, praticamente dall'estate scorsa...abbiamo cambiato casa e devo dire che questo quartiere è certamente meno ricco di eventi e di persone strane, perchè i vicini che avevo prima erano davvero fuori di testa!!!
 Ogni sera però, intorno alle 21:00 c'è un ragazzo che  va in giro in bicicletta con uno stereo portatile che trasmette musica di sottofondo. Non siamo infastiditi perché alla fine è piacevole da ascoltare. Ma quello che mi incuriosiva particolarmente è che sentivo suonare sempre lo stesso artista. Era così familiare per me, ma non mi ricordavo chi fosse, così ho tenuto il mio telefono fuori dalla finestra la scorsa sera e quando lui è passato ho acceso shazam. Non è straordinaria la tecnologia? Ecco cosa ho scoperto.


 

                                                                                                                                                                     














Continua a leggere!

martedì 2 agosto 2011

Io non ho mai...



 

Lo so, sono sparita nel nulla, ma ho avuto tantissimo da fare in questa settimana perché…
Innanzitutto ho finito di lavorare per l’università e quindi mi sono data anima e corpo ai miei “lavori creativi” ed i risultati sono stati sorprendenti. Avevo disegni, schizzi e appunti di quello che volevo realizzare, ma quello che era mancato fino ad ora era stato il tempo. Quindi non appena mi sono sentita più libera ho iniziato a mettere in ordine le idee e questo è quello che ne è uscito fuori. Ma c’è ancora tanto altro da fare ho mille cose che mi frullano per la testa.
Ieri mattina il tempo era così cupo che sono stata tutta la mattinata attaccata al computer per progettare il mio nuovo biglietto da visita, non ne sono ancora soddisfatta al 100% ma volevo cambiare il vecchio(decisamente troppo “minimal”).
Verso la metà della settimana sono ritornata a Bari per aiutare una mia coinquilina che doveva sostenere l’esame di chimica. Mi sentivo un po’ in colpa perché ero stata io a convincerla a prepararlo in 10 giorni! Ma sapevo che ce l’avrebbe fatta e infatti così è stato…ovviamente la genietta ha passato l’esame!!! E questo insieme ad un bel mazzo di girasoli è stata la mia ricompensa.
A questo punto sono iniziati i preparativi per la mega-festa di “Addio”di Casa De Filippis, soprannominata anche la festa dell’ “io non ho mai…”. Inutile dire che il divertimento è stato assoluto,nonostante di tanto in tanto la tristezza si sia fatta sentire.
Lasciare quella casa ma soprattutto le persone che ho trovato lì,è stato davvero difficile. Tristezza.
Continua a leggere!

giovedì 21 luglio 2011

Hindi Zahra

Ieri ho avuto dei problemi con il mio computer...ultimamente è un po',come dire, impazzito...sarà il troppo caldo.Ma stamattina l'ho rimesso un po' a posto e quindi eccoci qui a scrivere il nuovo post dedicato a...Hindi Zahra! Un'artista marocchina che ha pubblicato il suo primo album Handmade nel 2010. A me la sua musica rilassa e diverte allo stesso tempo...e penso sia l'ideale da ascoltare in questa stagione, magari sdraiati sotto un albero  con un bel bicchiere di the freddo! 









   


Continua a leggere!

lunedì 18 luglio 2011

Album di Irenè

desertoritrattose conosco bene Emilio...
autoscatto 2autoscatto1
Continua a leggere!

Un po' di casualità



Da oggi sono felicemente in vacanza!!!Non ne potevo proprio più! Ieri sera poi ho avuto due sorprese, abbastanza importanti ma ve ne parlerò più in là. Ah già, dovrò trovare un lavoretto estivo.Adesso però c'è da pensare al trasloco ma soprattutto alla mega festa di Casa De Filippis!!!!YUPPIE!!! 

Inoltre, ragazzi, non vorrei sembrare presuntuosa, ma sono diventata proprio brava nel produrre  bevande fai-da-te. Io preferisco succhi di frutta freschi, frutta e erbe aromatiche. Che sono perfetti in estate. Questa è una limonata che può essere corretta con vodka  e sciroppo di ciliegie .E…mi piacerebbe  essere un fiorista per un giorno. Una volta nella mia vita. E magari avere un camioncino che vende ghiaccioli fatti in
casa e di essere in una band e suonare la batteria. E vivere a Madrid. Ok. Ho detto tutto.

Vi state godendo luglio? Quest’anno non partiamo per le vacanze. L’anno scorso  siamo stati a Madrid una settimana. La più bella città che io abbia mai visto.E’ da un paio di notti che  rimango a letto preoccupandomi di come si può veramente essere soddisfatti nella vita.Come si può fare ..... sul serio. Probabilmente con Luca faremo delle escursioni in giro per la Puglia. Devo prendere una macchina fotografica. Sto pensando che forse sarebbe andata meglio  negli anni 60. Quando le polaroid non erano retrò! Perfezione.Per il resto di questo mese lavorerò ad un aggiornamento estivo per  le mie creazioni. Non sono sicura di quando esattamente pubblicherò le foto , ma sto pensando primi / metà agosto. Non sarò in viaggio, e avrò tutto con me . Fantasia!

 Spero di postare il maggio numero di immagini possibili. (Controllate il blog, il mio twitter, e la pagina di facebook) . 

A Presto!

Continua a leggere!

venerdì 15 luglio 2011

...Estate

...Colori...profumi...è Estate! E allora, è così bello in questa stagione osare con il look,i colori, gli stili, ma non solo...ecco cosa ha attirato la mia attenzione curiosando qua e là



1- Occhiali da vista divertenti in puro stile vintage su      OperaOpera;

2-Clutch multicolor ideale per le sere estive firmata ALDO;

3- e quando il caldo si fa insopportabile Tinto De Verano ...
(1/2 Litro di Vino Rosso
1/2 Litro di Gassosa
1 Bicchierino di Martini Rosso
Il Succo di 1 Limone
Ghiaccio Quanto Basta

Mischiate il vino rosso con la gassosa, aggiungete poi il bicchierino di martini rosso e il succo del limone, mettetelo in frigo per qualche ora giusto il tempo di essere freddo freddo. Servitelo in una caraffa, accompagnatelo da dei pezzi di limone tagliato a fette e ghiaccio.....
Raccomandazione di andarci piano.........);

4-Costumi e non solo su Victoria Secrets.
Continua a leggere!

mercoledì 13 luglio 2011

...Andy Williams

In questo periodo sto leggendo un libro di Murakami e proprio ieri il protagonista parlava dell'addetto della sua lavanderia preferita, appassionato di Andy Williams...e allora ho pensato di dedicare questo post proprio a lui. Un bel tuffo negli anni 60!!!








Continua a leggere!